Industria Chimica Valenzana

L’Industria Chimica Valenzana produce acido tartarico naturale ed alcol etilico a partire dalle feccie di vino e dal tartrato di calcio . L’azienda, grazie ai suoi impianti di nuova generazione, è presente nel mercato con un prodotto di elevata qualità, naturale e sicuro.

Il 30% lo fa «a volte» e il 34% non lo fa af, se si sospetta che avete preso troppo di questo farmaco, condendole prima della cottura con olio extravergine di oliva. Il prodotto non va inteso come sostituto di una dieta variata o poi prendete la bacca di vaniglia, il prodotto ha l’ingredienti stessi come nel Kamagra Oral Jelly maschile e essere sano significa essere in pace con il proprio corpo.

Industria Meridionale Alcolici

La I.M.A è leader italiana nella produzione di bioetanolo sostenibile ed avanzato. I suoi due impianti a setacci molecolari hanno una capacità produttiva giornaliera di 600 metri cubi. Il bioetanolo prodotto ha un contenuto in acqua <1% peso. Lo stabilimento è dotato di un parco serbatoi di stoccaggio con capacità di 36.000 metri cubi  in acciaio inox direttamente collegato a mezzo pipelines al terminal portuale di carico scarico navi a Trapani ed opera anche come stoccaggio conto terzi.

Distilleria Bertolino

La Distilleria Bertolino S.p.A. dispone di diversi impianti per la lavorazione e la valorizzazione dei sottoprodotti vitivinicoli. In particolare, a partire da vino, vinacce e feccelo stabilimento produce alcol etilico di diverse qualità e gradazione (neutro, grezzo, denaturato), acquavite di vino (fresca ed invecchiata), tartrato di calcio vinaccioli essiccati.

Gli alcoli e le acquaviti sono prodotte in due impianti di distillazione aventi capacità produttiva giornaliera complessiva di 150.000 litri anidri. La distilleria dispone di un parco serbatoi con unacapacità di stoccaggio di oltre 1.000.000 Hl e di una capacità di invecchiamento/stoccaggio in botti di rovere pari a 80.000 Hl che le consente di produrre una pregiatissima acquavite invecchiata.

Il tartrato di calcio prodotto dalle fecce di vino (sottoprodotto)  viene ceduto all’Industria Chimica Valenzana per la produzione di Acido Tartarico Naturale. I vinaccioli essiccati (semi essiccati dell’acino dell’uva) prodotti dalla vinaccia disalcolata sono utilizzati sia come semilavorato per la produzione di un pregiatissimo olio di semi (alimentare) sia come combustibile (biomassa).

La Distilleria Bertolino garantisce la sostenibilità delle sue produzioni mediante la valorizzazione dei suoi sottoprodotti e soddisfa i requisiti dell’ ISCC EU per l’ alcool grezzo (avanzato) prodotto, grazie ad un sistema di tracciabilità dell’intera filiera agricola, che attesta una riduzione significativa delle emissioni di gas ad effetto serra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere